White Label vs Casinò Indipendente

white label casino

Avviare un proprio casinò indipendente è un processo che richiede molto tempo e denaro. Oltre a tutte le questioni giuridiche che bisogna risolvere (tra le quali sono la costituzione di una società e l’ottenimento della licenza di gioco), è anche necessario trovare il modo migliore per elaborare i pagamenti, aprire un merchant account, concludere accordi con vari fornitori di sistemi di pagamenti elettronici e organizzare un’efficace assistenza clienti quando il casinò sarà operativo. Questo non costituisce un problema se avete avuto la fortuna di trovare un fornitore affidabile che fornisca non solo software di qualità ma presti anche servizi Chiavi in Mano, si faccia, cioè, carico della costituzione di una società e dell’ottenimento della licenza di gioco o possa almeno raccomandare partner affidabili in ogni settore. In ogni caso tutto questo prevede investimenti significativi, perciò bisogna esser pronti ad affrontare le spese.

Un’altra opzione molto popolare è la soluzione White Label. L’idea principale è che si riceve un casinò online pronto per l’uso con design e logo personalizzati, marchiato con il vostro nome di dominio. Tale casinò funziona sotto la licenza tenuta dal “casinò madre”; questo vi permette di risparmiare molto tempo e denaro riguardo la richiesta di licenza e di mantenimento. Con White Label si riceve anche la soluzione pronta per l’uso di elaborazione dei pagamenti. Poiché tutti i pagamenti vengono elaborati dal fornitore di casinò white label, c’è una maggiore affidabilità (questo può costituire un vantaggio specialmente per proprietari di casinò che funzionano in paesi dove l’online gaming è vietato).

Oltre al time-to-market più veloce, la soluzione white label offre un altro vantaggio: un accessibile costo del setup. I prezzi sono notevolmente più bassi di quelli dei casinò indipendenti, e, dato che il proprietario può dedicare molto tempo al marketing, aumentano le possibilità di raccogliere i profitti quasi subito dopo lancio.

Ci sono, tuttavia, aspetti negativi nella soluzione white label di cui, al momento della scelta, bisogna tener conto. I fornitori di servizi white label, sebbene offrano prezzi di setup più bassi, impongono tasse di condivisione del gettito più alte per poter coprire le proprie spese per licenza, supporto e mantenimento. Pertanto bisogna concentrarsi su attività promozionale e sviluppare una strategia di marketing efficace per attrarre nuovi giocatori e poter coprire le spese mensili.

Inoltre, con i casinò white label il livello di controllo è più basso e vi sono poche possibilità per la customizzazione, ma in compenso la responsabilità e i rischi sono più bassi.